Archivio

Non c’è due senza tre! Uno sguardo al futuro

Non c’è due senza tre! Uno sguardo al futuro

Il mio primo romanzo, #ColVentoInPoppa, uscì il 18 Febbraio 2019, un giorno che mai più dimenticherò.

L’anno dopo, a Marzo, avevo finito la mia seconda fatica, Cercando la mia Itaca. Quel giorno è stato molto speciale per me perché, proprio nel momento in cui il libro doveva essere pubblicato, è iniziato il lockdown. Alla gioia per essere riuscito a completare una seconda opera si è pertanto immediatamente unita la tristezza per non poterla vedere stampata. In pratica, infatti, la vera uscita del romanzo è stata solo nell’estate e le limitazioni imposte dalla pandemia mi hanno impedito di fare presentazioni e di interagire dal vivo con i lettori.

Non mi sono comunque perso d’animo. Chiuso a lungo fra le quattro mura domestiche, ho cominciato a pensare alla trama di un nuovo romanzo e questa, pian piano, è nata in me. Quando mi sono reso conto che la trama era stata ben delineata, ho cominciato a scrivere. Creare una nuova opera letteraria non è stata solo una magnifica esperienza, ma anche un grande conforto in questi mesi per superare le difficoltà dell’isolamento.

Ora che questo periodo di involontaria clausura è giunto al termine, dopo aver scritto e riscritto tante volte, posso ormai dire con una certa sicurezza che pubblicherò un terzo romanzo. Forse non subito, magari verso fine anno o nel 2022, perché voglio essere sicuro che questo triste periodo sia alle spalle e che possa tornare a fare delle presentazioni, ma pubblicherò, e nuovamente riassaporerò la soddisfazione di veder materializzare un sogno. Subito dopo, però, avrò la gioia più grande, quella di ricevere i commenti dei lettori, vera linfa vitale per proseguire il mio cammino.

Condividi